ecco un esempio che funziona: – email di spam – due click – proceed to check-out – carta di credito. niente da fare, se si vuole essere aggiornati sul web, si devono seguire certi argomenti su certi siti.

Read More →

in dodici anni di inter ne ho viste di tutti i coloro; ultimamente io e corra abbiamo subito scenate isterische per stronzate che io reputo veniali tuttosport e telelombardia, strumentalmente, hanno spesso speculato sugli errori di ortografia, sulle cronache inaccurate fortuna che lavoriamo spalla a spalla con professionisti inappuntabili, manager che vivono una società gloriosa […]

Read More →

da qualche giorno il corridoio principale di palazzo durini è arricchito da colonne portanti dei palloni nike di ogni foggia e colore. esteticamente si innestano bene nello splendido contesto tardo-rinascimentale, ma toccandoli si ha una vera sorpresa!

Read More →

Ieri il giubileo dell’ipocrisia. Politici finto-clericali in piazza (loro, divorziati come Casini) o concubini in peccato (Berlusconi, comunicatosi al funerale di Craxi) per difendere la FAMIGLIA. Politici che per la famiglia han fatto poco-un cazzo, vedono esplodere il mercato immobiliare, crollare la natalità degli italiani e scomparire gli ammortizzatori sociali… pronti a farsi vedere, a […]

Read More →

ottima grigliata alla festa dei lavoratori, per 15 amici in un posto bucolico (seguiranno foto) senza colpo ferire si è concluso proprio il 1^ maggio il primo investimento-pilota su Iw power. Ero un po’ dubbioso, ma, a conti fatti, la remunerazione del capitale è imbattibile: non solo nel confronto con Fineco, ContoArancio (cui Iwbank ‘liscio’ […]

Read More →

due settimane fa pizzata per venti, al lago maggiore. anche di sera si aveva caldo con le maniche corte. Questa foto l’ho presa a Pasqua, a meno di 1Km da casa mia… in genere vedevamo questi fioriture a maggio

Read More →

Oltre 10 minuti di applausi, il Maestro preleva gli spartiti e se ne va: i bis resteranno (sic) solo tre; saluta commosso, ultimo atto dell’einfuhlung che lo ha abbracciato. Serata memorabile di musica alla Scala. Standing Ovation, come capitò anche a Melita al GF7 e a Denis da Maria De Filippi. Scherzi a parte, l’evento […]

Read More →

Caldo infame, lavoro in palestra e sudore. Una Seat Arosa parcheggia (rischiando un coccio con F1go) alla P1netina tra Porsche Cayenne e Carrera, Ferrari (M@terazzi) e un cubicolo di BMW X5 e Grand Cherokee. Un personaggio equivoco, noncurante della teofania dei campioncini e delle ingenti misure di sicurezza, pensa di porre rimedio ai piedi caldi […]

Read More →

non dovevano esserci né politici né partiti – sorriso ingenuo si sfilava per la sicurezza in una città governata da oltre 15 anni dalla stessa coalizione, e questo mette di buonumore la questura conta 7 mila persone, i promotori rilanciano a 30 mila, il Comune tocca l’iperbole delle 70 mila, ma questo è la regola […]

Read More →