che sarebbe andata male, con l’atletico madrid, s’era capita fin da tardo pomeriggio. rientro in casa con 24ore e spesa. Apro la finestra x rinfrescare e scendo a prendere la posta: nei paesini il portalettere va in ferie e ti ritrovi un bel malloppo di punto in bianco. Peccato che un colpo di vento chiuda […]

Read More →

anche in district 9, come in molti altri film di fantapolitica (nemico pubblico …), per distruggere la reputazione di una persona si inventano accuse sessuali da dare in pasto ai media I giornali titolano “la guerra e’ finita”. Gli USA si ritirano dall’iraq, dopo anni di guerriglia basata su accuse false, menzogne e armi di […]

Read More →

Sara’ stato il tuono di un temporale estivo, ma qualcuno ha aperto gli occhi. Farefuturo contro Berlusconi: slogan, editti e killeraggio. bravi, vi state avvicinando alla realta’ La domanda piu’ seria pero’ l’ha fatta il fatto quotidiano.Per chi, da anni, ha detto le stesse cose e ne ha subito le conseguenze, Enzo Biagi per tutti, […]

Read More →

e’ una buona causa, ed e’ un peccato che – un mese dopo – non ci sia piu’ evidenza su inter.it: Intercampus si e’ impegnato ad allietare l’estate dei ragazzi abruzzesi. Oltre alla nobilta’ del messaggio, nei mesi scorsi ho messo in piedi un paio di pagine che riassumono molta della tecnologia jquery assorbita nei […]

Read More →

Libro (Einaudi, 169 pagg) un po’ sempliciotto, ma comunque interessante. Scevro della vulgata tutta italiana che sottovaluta i gravi errori sociali del genovese per evidenziare la sua ispirazione cattolica. Il racconto di una grandiosa avventura di un genio della navigazione, meraviglioso innovatore caparbio e perspicace. Capace di gravi leggerezze ma pur sempre un eroe nazionale. […]

Read More →

scampagnata ad Angera, con amici. Anni fa una gita a Siena era stata spostata al 16 agosto per evitare il casino del Palio (che pensavo cadesse a ferragosto). Stessa storia sabato.. per il campionato del mondo di fuochi d’artificio: nemmeno un posto libero al ristorante dopo le 23!

Read More →

Nicolas Sarkozy n’a rien inventé. Le modèle en la matière s’appelle Silvio Berlusconi. Avant de se lancer en politique, le Cavaliere a fait fortune dans les médias. Depuis qu’il est à la tête de l’Italie, il a transformé la Péninsule en «médiacratie», poussant la personnification du pouvoir, la simplification des enjeux et la polarisation avec […]

Read More →