autostrada, traghetto, aereo e ancora traghetto. Parto per 8 giorni di vacanza in Sardegna, nell’Arcipelago della Maddalena. In tutto questo spostarsi, devo pensare al mio recente idolo di mobilitÓ, il centravanti Luca Toni. Se un carneade andasse a giocare in Polonia e segnasse 50 gol a stagione contro squadre di marcioni, resterebbe in nazionale, di […]

Read More →

Domanda retorica ai 17063874 liberali illuminati che l’hanno rivotato: siete contenti, ora? Ha blandito i piu’ con le sparate sui clandestini e esercito (aborti giuridici irrealizzabili), ha comprato tutti con qualche centinaio di ICI-euro (ma i comuni si rifaranno) Adesso, ci risiamo? Come il quinquennio 2001-2006? – congelamento salva Rete-4, contro le determinazioni dell’Unione Europea […]

Read More →

due giorni molto intensi con i colleghi del commerciale per il workshop. La location era estremamente suggestiva: un parco sospeso sul mare tra recco e paraggi, la Ruta di Camogli. Peccato per il tempo, quasi sempre inclemente. Cena a Portofino, al miglior ristorante in centro-centro-centro: il Pitosforo. Antipasto: 4 polipetti; primo: quattro pansoti e tre […]

Read More →

Spesso si etichetta l’opera di un artista controverso (Pasolini, Rino Gaetano…) come straordinariamente attuale, come incredibilmente moderna. Paolo Villaggio, in questo senso Ŕ un genio preclaro, e la notizia di oggi lo conferma. Il travaglio del dipendente che si finge in malattia per godersi il circo, con l’angoscia di essere stanato dal capoufficio Ŕ sembra […]

Read More →

Gli episodi salienti del Secolo Breve tratteggiati in modo asciutto e documentato. La vittoria di Pozzo, le fosse Ardeatine, la Dolce Vita e Lascia o Raddoppia: cronaca, costume e colore raccontati con misura e con dovizia di particolari. Il Libro (420 pagine, TEA) si legge piacevolmente, a anche se a volte disorienta la discontinuita’ tra […]

Read More →

in questi giorni frenetici volano cifre iperboliche: 24 milioni netti di buonuscita, 51 milioni per quattro campioni di primissimo livello, 9,5 milioni per tre anni al nuovo allenatore, 12 milioni annui a Ibra, 400 milioni per il nuovo stadio a Pero. Dagli euro potenziali a quelli reali: un’ora di straordinario, la prima della mia vita. […]

Read More →