Franco Cardini e Marina Montesano raccontano come la storia della Chiesa sia stata per due millenni il midollo spinale della storia culturale e spirituale dell’Europa. Libro decisamente interessante e completo (Città Nuova, 185 pag.) illustra gli errori commessi nel perseguire i presunti eretici. La crociata degli Albigesi, il processo ai Templari, a Giovanna d’Arco, a […]

Read More →

Ho giubilato la mia indisposizione vedendo Mission Impossibile III. Magia del cinema: Tom Cruise partecipa a una festa in Vaticano. I fastosi interni non sono in realtà dello stato pontificio, ma della Reggia di Caserta. Gli esterni, invece (Tevere, Isola Tiberina, mura Leonine, Il Palazzaccio) sono quelli de Roma original. A primavera, nel giro di […]

Read More →

Qualche linea di febbre, faringite, tosse e raffreddore. Malanni fastidiosi condivisi con la moglie, notti un po’ tribolate. Vorrei la tenacia e la forza d’animo per sopportare tutte le magagne saltate fuori nelle due settimane caduteci addosso, nebbia-pioggia e freddo, a rientro dal mare… in particolare: – rottura dela serratura della portiera – telefonino in […]

Read More →

Giornata limpidissima; mattinata in auto: road-rage per raggiungere Milano; traffic jam anche alle 11 di mattina! Mi consolo con una sessione di shopping. In serata un altra vittoria pesante: gli unici crucci, oltre a un server un po’ imballato, sono legati alla nuova disposizione intorno alla nuova mega-tv. Si festeggia una serie positiva, e per […]

Read More →

Aspetto che termini una pirotecnica puntata di Lost (II serie) per dedicarmi a una novela ben più stantia e stucchevole, l’aggiornamento dell’organigramma del sitone. Dreamweaver da casa… essì che proprio oggi fabulus si era industriato per cambiare la politica… che coincidenza! Se non fosse una serie così interessante… sarei entrato subito in camera caritatis, ma […]

Read More →

Vivere in Lombardia è bello perché tutto è organizzato. Dai commercianti. Anche se piove per due giorni e quindi la morsa dell’inquinamento si è attenuata, ti appioppano comunque il blocco del traffico. Ora e subito, perché poi arriva Natale. Respirate ora, perché a Dicembre dovrete comprare, e muovervi in auto.

Read More →

Qui, stamattina, pigiato sul treno collassato per lo sciopero, non riuscivo neppure a leggere: ho ammirato il panorama. Da Varese a Milano si apprezza Rho. Le cisterne delle raffinerie la abbracciano a ovest come una collana di perle; ad est i cantieri dell’alta velocità sfumano soavi in una teoria uniforme di capannoni: alcuni chiusi, altri […]

Read More →

Un tifoso ci scrive dicendo che, in piena mattinata, l’unica notizia presente sul sitone (peraltro accessibile solo dopo un pruriginoso interstitial) riguarda il settore giovanile. Datevi una mossa – si lamenta. E porta ad esempio il sito del Milan. Controllo il tutto, e cosa ti trovo? La stessa panoramica sul settore giovanile. Solo che, loro, […]

Read More →

In stazione e in San babila molti lombardi hanno gli occhiali da sole. Dopo due settimane nel paradiso terrestre, è la prima cosa che ho notato. Ripiombato nella nebbia, nell’autunno, nel traffico delle polveri sottili, quegli occhiali da sole sono uno slancio inaspettato che fa un po’ tenerezza. La vita a colori è purtroppo altrove

Read More →