La sede è completamente deserta, e alle 17.00 scatta l’operazione champagne-megapanettone. Tutto è silenzioso e tranquillo, periodo fertile per sviluppare idee con tranquillità. Anche le animose discussioni di ieri pomeriggio sono un velato ricordo, del 2005. Oggi quasi tremila parteciapanti alla Tombolata di Inter.it. Il fatto curioso, che ha intrigato me e corra, è che […]

Read More →

Solo ieri ero ‘ncazzato con Milano, il suo traffico, i boschi sfrattati per il pirellone, le polveri sottili… Oggi c’è la neve, qualcosa di morbido e fatale, splendidamente nuovo. La palestra stamattina apriva più tardi e ho scoperto, con mia sorella, un angolo di provincia a Milano. Una cooperativa vecchio stampo: epitome di tutti i […]

Read More →

Solo ieri sera, dopo il solito sequestro di persona ad opera di TrenItalia, meditavo sconsolato su quanto il rimanere a Milano 13 ore sia una doppia fregatura. Prima i ritardi delle ferrovie, e poi la questione dello smog: da giorni si respirano polveri sottili con residui di N2, O2 e gas nobili. Proprio ieri mi […]

Read More →

Giornata uggiosa, voglia di poltrire e di smaltire: esiste una giornata di festa migliore di questa? Doppio Fantozzi pomeridiano e tombolata sul sito dell’Inter. Sembrava dovesse nevicare, e invece niente. Dopo aver realizzato quanto smog c’è in Lombardia, di questi giorni, forse è meglio che piova, e ci si ritrovi al calduccio, con gli amici. […]

Read More →

Scende la nebbia un divertente cenone di natale. Stavola a casa dei miei genitori, delicatessen e molto pesce. Antipasti ricercati e ritmo adeguato, l’impronta artistica e gastronomica di mia sorella si è fatta sentire. Oltre ai vari regali, perdura la tradizione: check-up completo con il corra (e ieri anche Fabuluz) per seguire la tombola online […]

Read More →

Tempo di regali, di brindisi e di allegria. Natale è innanzitutto una festa. Ieri ho festeggiato con una decina di ex-compagni del liceo, è anche un pretesto per riverdere amici e rinverdire ricordi. Volevo pensare ad un simbolo delle feste 2005. Prima ho adocchiato quei pupazzetti dinoccolati di Babbo Natale che sembrano impiccati, fulminati alle […]

Read More →

I presagi c’erano tutti, per una giornata non proprio positiva. Sulla strada per la stazione, un enorme riccio spatasciato: non serve essere un teratologo per capire il valore apotropaico dell’evento. In treno, poi, una lugubre apparizione nel ritardo: fermi per assistere silenti al transito di un merci carico di carri armati incellofanati e catafratti. Una […]

Read More →

Abitate in Piazza del Duomo a Firenze, Siena, Parma, Trento, Bergamo, Pisa… e volete registrare il dominio? Sono cavoli vostri, perché Letizia Moratti ha già registrato tutti i nomi di vie milanesi, lasciandovi a bocca asciutta! Un’attività meritoria, che unisce una perseveranza da psicanalisi a una invadenza tipicamente pre-natalizia; ogni via di Milano ha il […]

Read More →

Dopo la partita, un ottimo aperitivo a Corbetta con oltre 15 persone. Bel posto, ottimo ambiente, cibo curato. Anche se sono arrivato in ritardo, mi sono divertito. Tra le tante chiacchiere, c’è chi era davvero depresso perché il suo contratto a progetto sta per scadere. Da co.pro di lunga data, ho cercato di risollevarlo, senza […]

Read More →