La defaillance di WinMx mi induce a testare per un amico i nuovi sistemi P2P. Dopo Shareaza (deserta, fertile solo pel porno), NetAnts (evoluto, ma appesantito dal fardello J2K) e Mute (passabile, ma poco diffuso e poco adatto alle vecchie architetture), oggi ho ripiegato su BitTorrent. Così, per saggiarne la bontà, io lo testerei su […]

Read More →

Ho a casa la sciarpa del centenario del Celtic, e sono doppiamente contento per la vittoria! Pochi elementi memorabili: un energumeno scozzese ha lasciato fegato e lucidità in Hotel. Al Meazza ha perso anche un dente ma il suo fascino un po’ burbero non ne risente. Da non perdere l’intervista a Solari su SKY. Con […]

Read More →

Oggi è il 28 del mese. Giornata normale, ma in sede c’è euforia giustificata. E non per gli scozzesi del Rangers. Tutti hanno “in busta” il premio per la vittoria della Coppa Italia. Quel 15 giugno molti dei miei colleghi erano a casa, davanti alla TV. Altri allo stadio, a tifare. Altri assisi nei palchi […]

Read More →

Tante cose da fare ma per ignavia mi dedico al lavoro di bassa manovalanza. Eccomi girovagare per blog. Mi permetto di citare, Magenta e Woland : Alle donne piace il mercato per una ragione precisa: sanno che, rovistando fra i vestiti, troveranno esattamente il capo che interessava alla loro vicina, e che la suddetta vicina […]

Read More →

Stavolta ci siamo davvero lanciati. Giro di siti, guide in biblioteca, cataloghi stampati e in agenzia. Un bel colpo. E non vedo l’ora di partire, di staccare. Tra 29 giorni mi rilasso al caldino, qui.

Read More →

L’ultima volta, forse, Inter-Roma 3-1. Grande prestazione, vittoria meritata. Sprazzi di bel gioco e numeri. Tutto regalato dall’Inter in una splendida serata: la cricca dei server regge a meraviglia, e si agguanta il secondo posto. Cosa aggiungere quando tutto fila liscio, ti diverti e la tensione dura fino alla fine? Bellissima serata, insomma. E ora, […]

Read More →

Google Earth è arrivato anche a Casorezzo. Il paesello, così com’era una ventina di mesi fa. A parte la curiosità un po’ provinciale, è un servizio della madonna: ad esempio ho scoperto che il parco nel mezzo del paese ha anche la piscina! Il pensiero ora viaggia veloce: puoi vedere lo stato delle costruzioni. Un […]

Read More →

L’unica persona che poteva fare gli interessi dell’Italia (oddio, che frase) era un “tecnico”: un ministro dell’economia meno spocchioso del suo mentore, che non deve ostentare la sua faccia di tolla per non compromettersi con l’elettorato. Chissà ora cosa c’è d’aspettarsi, da questa massa di inverecondi cialtroni. Non so più come insultarli, mutuando uno striscione […]

Read More →

Già mi ricordavo come l’ostica Udinese avesse lottato all’arma bianca il 5 maggio. Udinese-Juventus e, dall’altra parte, Lazio-Inter. Dopo pochi minuti la questione era già risolta. Oggi la musica si ripete, per rinnovare l’acerrima, esiziale rivalità tra friulani e juventini: Iaquinta in panca in una partita determinante. Bah. Ci vuole un terzo dell’ostilità avvertita oggi […]

Read More →